ROCKET: LA PRIMA SOCIETÀ CHE PERMETTE ATTRAVERSO L’UTILIZZO DELLA BLOCKCHAIN IL PAGAMENTO DELLE BOLLETTE IN MONETA DIGITALE

Alla liberalizzazione del mercato dell’energia Rocket, società del gruppo inglese Rocket Enterprise Ltd,  risponde “energicamente” con la blockchain.

Una risposta del tutto originale, come è nello stile dei fondatori dell’azienda, Luigi Maisto e Alberto Ferlin, e del Direttore Generale, Antonio Magli, che con la loro start-up, nell’era dell’industria 4.0, hanno colto da subito l’estrema capacità del digitale di essere soluzione efficace a molti problemi. 

Lo tsunami in atto nel settore energetico, con la fine del mercato “sotto tutela”, fissata inizialmente per il 30 giugno 2020 e successivamente rinviata a gennaio 2022, da molti attesa e da altrettanti temuta, è volano di idee brillanti, capaci di rivoluzionare e portare benefici concreti all’utenza. In questa sfida Rocket scende in campo con una risorsa eccezionale, utilizzando per la prima volta la blockchain e consentendo così il pagamento delle bollette in moneta digitale.

Innovazione, trasparenza, sicurezza ed efficienza sono solo alcuni dei vantaggi offerti dall’innovativo modello di business ideato da Rocket che, nella conferenza stampa del 27 gennaio, dalle ore 17.00, presso il Centro Svizzero – Terrazza Palestro – a Milano, saranno svelati ai media e agli operatori di settore.

Con i suoi soci fondatori, Rocket, è sì una start up innovativa ma con alle spalle un’esperienza consolidata e un track record di successi:

  • dal 1998 nel mercato delle utility
  • dal 2007 nel mercato Energy & Gas Italia e Spagna

vantando, tra i principali player, importanti operatori del mercato energy, oltre 3 milioni di clienti switchati e un mercato da 37 milioni di utenti, con una spesa media X famiglia di 1200 euro. 

Ciò che più colpisce è il rivoluzionario approccio al business: Rocket introduce, in uno dei settori tra i più tradizionali e vitali per il pianeta, una nuova vision, uno stile, una strategia e un modus operandi del tutto distintivi, capaci di interpretare al meglio le mutate esigenze degli utenti e del mercato, miscelandole sapientemente con tecnologie estremamente all’avanguardia. 

Author: Redazione

Share This Post On


E-mail: redazione(at)bizdigital.it