Robiglio entra a far parte dell’Advisory Board di Jeupo

Robiglio entra a far parte dell’Advisory Board di Jeupo

Carlo Robiglio, Vice Presidente di Confindustria, contribuirà alla crescita dell’associazione non profit attiva sul fronte dei servizi di consulenza a imprese, professionisti ed enti territoriali

Carlo Robiglio, Vicepresidente di Confindustria e Presidente di Piccola Industria, oltreché Vicepresidente del Cda del Sole 24 Ore, entra a far parte dell’Advisory Board di Jeupo; Junior Enterprise Universitari del Piemonte Orientale Ets.

Jeupo è un’associazione non profit, parte del network nazionale JE Italy e internazionale delle Junior Enterprise. Si propone di fornire servizi di consulenza a imprese, professionisti ed enti territoriali; reinvestendo i ricavi in formazione e nell’organizzazione di eventi di networking, che portino valore ai suoi associati. Interamente gestita da studenti, Jeupo può contare su risorse provenienti da diversi background; ma accomunate dalla volontà di crescere umanamente e professionalmente attraverso il learning by doing, oltreché di generare un positivo impatto sociale.

Robiglio, laureato in Giurisprudenza alla Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è fondatore, Presidente e Ceo del Gruppo Ebano; holding che opera nella digital economy e nell’editoria, leader di mercato nella formazione a distanza e nell’e-learning. Fanno parte del Gruppo Ebano, tra gli altri, la Bcorp Centro Europeo di Formazione, Interlinea Edizioni e BTrees.
Già Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte, Presidente di Piccola Industria dell’Associazione Industriali di Novara e Presidente di Piccola Industria del Piemonte; Robiglio è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere e poi di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana.

In “Uno sguardo oltre l’impresa” ha raccolto gli editoriali scritti tra il 2014 e il 2017 per L’Imprenditore; la rivista di Piccola Industria di cui è stato Direttore in quel periodo. La sua ultima pubblicazione è “Doppia Accelerazione”, dove propone e commenta con Alberto Mattiello alcune riflessioni tratte dalla prestigiosa MIT Sloan Management Review.

“Siamo entusiasti di poter contare sul supporto di Carlo Robiglio, che sarà di fondamentale e strategica importanza per la crescita di Jeupo”. Così afferma Giorgio Cuzzocrea, Vicepresidente di Jeupo.

“Mi auguro di poter fornire all’associazione il contributo di un’esperienza maturata sul campo; sia nell’impegno confederale che in quello specifico che caratterizza la mia vicenda imprenditoriale”. Dichiara invece Carlo Robiglio.

Fonte Immagine: Comunicato Stampa Gruppo Ebano

Michele Mattei

Nato a Tivoli nel 1994, dopo il diploma di maturità scientifica si è laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa e in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo presso la facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Appassionato di storia e aspirante giornalista, attualmente lavora presso un'importante multinazionale di sicurezza.