GM Servizi per Natale coltiva un mondo più smart ed ecosostenibile

GM Servizi per Natale coltiva un mondo più smart ed ecosostenibile

Sotto l’albero, un albero a portata di click: è il regalo che quest’anno GM Servizi, azienda operante in tutta Italia nel settore dell’information Technology e delle telecomunicazioni, ha voluto riservare ai propri clienti e al proprio staff in occasione delle festività natalizie.

L’emergenza climatica in atto impone di rivedere scelte e stili di vita. È noto come la tutela degli alberi e delle foreste rappresentino una soluzione efficace grazie alla loro capacità di assorbire le emissioni di anidride carbonica.

 “Coltiviamo un mondo più smart. Facciamo la differenza, insieme”: questo il messaggio con cui l’azienda ha voluto trasmettere il proprio impegno in un momento storico in cui è fondamentale schierarsi e prendere decisioni sostenibili a favore della tutela ambientale con azioni dirette come la lotta alla deforestazione e la piantumazione di alberi.

Per queste ragioni GM Servizi ha deciso, quest’anno, di fare un regalo speciale ai propri clienti: una cartolina ecosostenibile. Con un semplice click collegandosi al link sul retro, il destinatario del regalo potrà piantare un albero che darà lavoro, speranza e frutti. La scelta della Direzione è caduta sul Baobab in Madagascar: conosciuto come “l’Albero della Vita”, in media cattura annualmente 33 kg di CO2, pari a 190 km percorsi in automobile.

Per raggiungere l’obiettivo prefissato GM Servizi si è avvalsa di due partner d’eccezione che hanno a cuore il futuro del pianeta: Ecofactory, per la piantumazione degli alberi, e Piantando per la forestazione e il recupero di aree a rischio dissesto in Italia.

Regalare un albero: una scelta sostenibile

A piantumazione confermata, al destinatario del regalo verrà inviato il link alla pagina dell’albero per poterne seguire la crescita da remoto. Sarà un contadino del posto ad occuparsene: grazie alle informazioni sul luogo, alla Co2 assorbita, alle caratteristiche della specie e all’aggiornamento meteo in tempo reale, si verrà coinvolti in prima persona sui benefici che la nuova foresta determina sull’ambiente.

Una Pianta simbolo dell’impegno sociale e ambientale

Per il proprio staff invece, un altro regalo “green”. Quella che all’apparenza potrebbe sembrare una semplice pianta rappresenta in realtà, per GM Servizi, la scelta concreta di sostenere il progetto Silva di Piantando, a favore della realizzazione di una riserva naturale in Abruzzo, in un’area identificata a rischio dal Ministero dell’Ambiente. Qui Piantando, società benefit la cui mission è avvicinare le persone a progetti di valore, pianta querce, faggi e altri alberi nativi dell’Abruzzo per preservare un ecosistema a rischio desertificazione e ruscellamento, in un territorio precedentemente adibito ad agricoltura intensiva.

Ad ogni vaso, realizzato e dipinto a mano in Italia da piccoli produttori per sostenere la tradizione ceramista, è abbinato un codice univoco che lo collega a un progetto: una pianta equivale a un albero piantumato.

Alessandro Micali, Direttore generale di GM Servizi:

«Lavorando nel campo dell’ICT sappiamo bene quanto la tecnologia possa essere messa al servizio dell’ambiente. Sono regali ai quali teniamo molto perché, in un’ottica di miglioramento, anche i piccoli gesti possono fare la differenza».

Redazione

Sito web aggiornato in forma aperiodica