Come aggiungere sfondi su Zoom

Ai tempi del COVID, in cui i sistemi di videoconferenza sono diventati essenziali per le attività lavorative delle aziende che stanno utilizzando strumenti di Smart Working, molti utenti hanno manifestato la necessità di personalizzare il proprio “ambiente virtuale” anche per tutelare in qualche modo la propria intimità domestica.

Uno dei principali sistemi di videoconferenza utilizzati è Zoom che offre una serie di sfondi predefiniti. Per modificare e aggiungere nuovi sfondi è necessario seguire le istruzioni sotto riportate.

  • Fare Tap (se si usa uno smartphone o un tablet) o clic sull’icona profilo in alto a destra, poi “Settings” / “Impostazioni”
  • Sul menu di sinistra selezionare “Virtual background” / “Sfondo virtuale”
  • E’ possibile selezionare una delle immagini già presenti ma se si dispone di un green-screen (uno sfondo verde), si può selezionare la spunta per un effetto professionale
  • Per caricare invece un’immagine personalizzata fare clic / tap (se si usa uno smartphone o un tablet) sull’icona + e selezionare “Choose virtual background” / “Scegli sfondo virtuale” poi selezionare il file dal proprio computer.

Dove reperire nuovi sfondi?

Il portale https://pixabay.com/it/ offre una selezione di ottime immagini gratuite che è possibile scaricare e ridimensionare.

Quali programmi gratuiti di grafica utilizzare?

Su Windows un ottimo programma di grafica semplice e gratuito è https://www.getpaint.net/.

Su Mac si consiglia l’utilizzo del software gratuito https://firealpaca.com/.

Se utilizzate Microsoft Teams potete leggere la nostra guida per “aggiungere uno sfondo a Microsoft Teams”

Author: Redazione

Share This Post On


E-mail: redazione(at)bizdigital.it