Massimiliano Capitanio nuovo commissario AGCOM

Massimiliano Capitanio nuovo commissario AGCOM

Nella seduta odierna la Camera dei Deputati ha eletto Massimiliano Capitanio nuovo commissario AGCOM.

Erano circa 50 i candidati al ruolo di Commissario dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per la sostituzione, a seguito della prematura scomparsa, del Commissario Enrico Mandelli eletto nel 2020.

Chi è Massimiliano Capitanio

È nato a Vimercate (MB) il 12 giugno 1974, cresciuto a Concorezzo (MB), si è diplomato al Liceo Classico Zucchi di Monza.

Nel 1998 ha conseguito alla Cattolica di Milano la Laurea in Lettere e filosofia, con indirizzo in Comunicazione sociali. Dopo la laurea ha completato gli studi con un corso di perfezionamento in Management delle pubbliche amministrazioni presso la SDA Bocconi.

E’ stato eletto deputato con la Lega nel 2018, membro della IX Commissione parlamentare trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera e Segretario della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi. Dal 2018 è anche tesoriere del gruppo parlamentare della Lega alla Camera dei deputati.

È promotore e primo firmatario della legge 92 del 2019 che reintroduce l’educazione civica obbligatoria e curricolare nelle scuole italiane.

Capitanio è giornalista professionista.

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

Redazione